26 dicembre 1958: visita al carcere di Regina Coeli

26 dicembre 1958: visita al carcere di Regina Coeli

 

«Eccoci qua, son venuto, mi avete veduto, io ho messo i miei occhi nei vostri occhi, ho messo il cuor mio vicino al vostro cuore. Questo incontro, siate pur sicuri, che resterà profondo nella mia anima. (…) La preghiera che vi faccio: la prima lettera che scrivete adesso a casa vostra deve portare la notizia che il Papa è venuto in mezzo a voi e che vi promette che si impegna a fare speciali intenzioni per ciascuno di loro: le vostre mogli, le vostre sorelle…»

 

Papa Giovanni XXIII

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email