La Promessa Scout

« Con l’aiuto di Dio prometto sul mio onore di fare del mio meglio:
– per compiere il mio dovere verso Dio e verso il mio Paese;
– per aiutare gli altri in ogni circostanza;
– per osservare la Legge scout. »

La Promessa Scout viene pronunciata dallo scout solitamente dopo un periodo iniziale in cui viene verificata la sua disponibilità ad appartenere al movimento scout. Essa consiste nell’impegno di fedeltà nei confronti dei princìpi del movimento.

Come la Legge scout, anche la promessa venne istituita dal fondatore dello scautismo Robert Baden-Powell; nel tempo ogni associazione ha rielaborato la promessa originaria, tuttavia alcuni elementi comuni sono presenti:

  • il riferimento al proprio onore
  • la promessa di fare del proprio meglio
  • l’impegno verso Dio, verso il proprio Paese, verso gli altri (o la propria famiglia)
  • l’osservanza della Legge scout

Negli anni questa promessa è stata modificata per essere più in linea con i tempi e con gli scopi che ogni associazione si prefigge, la formula è quindi diversa di caso in caso…

Principi del movimento Scout

La legge scout contiene le regole di vita seguite da tutti gli scout del mondo, essi si impegnano ad osservarla al momento della Promessa scout, essa è sempre espressa in chiave positiva (lo scout è, lo scout fa) e mai con divieti (lo scout non è, lo scout non fa).

Legge Movimento Adulti Scout 

  1. Gli Adulti Scouts pongono il loro onore nel meritare fiducia
  2. Gli Adulti Scouts sono leali
  3. Gli Adulti Scouts si rendono utili e aiutano gli altri
  4. Gli Adulti Scouts sono amici di tutti e fratelli di ogni altra Guida e Scout
  5. Gli Adulti Scouts sono cortesi
  6. Gli Adulti Scouts amano e rispettano la natura
  7. Gli Adulti Scouts sanno obbedire
  8. Gli Adulti Scouts sorridono e cantano anche nelle difficoltà
  9. Gli Adulti Scouts sono laboriosi ed economi
  10. Gli Adulti Scouts sono puri di pensieri, parole ed azioni.

 

Fonte Wikipedia

Print Friendly, PDF & Email