CAPEZZANO

Comunità di CAPEZZANO 1

 

Riferimenti

Sede: Via Sarzanere n°145, 55041 Camaiore – Lucca

email: capezzano1@masci.it

Casa Scout: Casa Scout Veronica a Monteggiori di Camaiore – www.casascoutveronica.it

 

Le prime promesse della comunità sono state pronunciate la sera del 11 giugno 2011 da un gruppo di genitori ragazzi scout del gruppo Agesci Capezzano1 (di cui ha preso il nome) e poi integrata con altri fratelli e sorelle che, come noi, hanno intrapreso questa piacevole avventura.

La sede si trova in Via Sarzanese n°145, ospitata dalla Parrocchia Ns. Signora del Sacro Cuore dove ci incontriamo mediamente il secondo e quarto mercoledì del mese.

Attualmente la comunità è composta da 11 Adulti Scout e da un gruppo di amici e simpatizzanti che rendono il  loro servizio nella cura e nel mantenimento di Casa Scout Veronica: sicuramente il nostro più grande impegno di servizio, una scommessa che desideriamo vincere per trasformare questo piccolo borgo sulle colline di Camaiore, in una casa scout frequentata da tante piccole e grandi voci, giovani e non solo.

 monteggiori

al lavoro  flag

 

Quando abbiamo iniziato, ci siamo buttati in un’impresa che non conoscevamo, timorosi di portare via del tempo alla nostra vita ordinaria, agli impegni familiari, al lavoro.

Piano piano ci siamo affiatati, abbiamo conosciuto l’autoeducazione con l’aiuto del nostro caro parroco ed AE Don Angelo.

Ora, a distanza di qualche anno, possiamo dire di essere una comunità di veri amici che agiscono e propongono.

Durante l’anno prestiamo servizio di cambusa e di supporto al gruppo scout Agesci Capezzano1 oltre a mantenere appuntamenti ormai consolidati come la distribuzione della “Luce di Betlemme” assieme alle altre comunità Masci della Toscana, il tappeto realizzato con segatura colorate per il Corpus Domini e l’immancabile rinnovo della promessa per il nostro compleanno.

luce tappeto

 

Nel mese di Agosto prestiamo il nostro servizio alla comunità parrocchiale che organizza ogni anno una colonia marina per i bambini di Cernobyl.

Quando il gruppo Agesci non ci chiede aiuto, noi siamo disponibili verso la comunità paesana per quello che possiamo e così abbiamo sempre l’anno ricco di inpegni.

 

In questi anni abbiamo provato grandi emozioni in diverse occasioni, primo tra tutti la partecipazione alla ROUTE 2014 a San Rossore, prestando servizio e respirando, oltre alla polvere, tanto scautismo: il nostro cuore scoppiava di gioia e la vista di tanti ragazzi era cibo per la notra mente.

c e1

 

Altra grande emozione: la visita a Papa Francesco in Piazza San Pietro ben organizzata dalla comunità Masci di Arezzo. Un’alzataccia faticosa, ma ricompensata dalla splendita giornata.

francesco

Ogni volta che incontriamo le altre comunità MASCI o altre associazioni locali o semplicemente ci ritroviamo fra noi, scopriamo di essere felici, di aver fatto qualcosa insieme, di avere condiviso un piatto di pasta, uno spettacolare tramonto, una lacrima di gioia o di dolore.

 

Questo siamo noi, semplici camminatori sulla strada della vita, con tanti difetti e con tanta voglia di vivere la felicità.

 

Buona strada.

La comunità Capezzano 1

 logo masci mini

Print Friendly, PDF & Email

Possono interessarti anche