Ritorno alla casa del Padre

Dopo Roberto Fedi anche Fulvio Janowitz ha raggiunto la sommità del colle.

Due personaggi che hanno scandito in modo diverso la vita dello Scautismo toscano.

Da lassù volgono lo sguardo al cammino percorso e vedono che è stato “cosa buona”.

Una vita nello scoutismo ha caratterizzato la loro esistenza, cercando di seminarne i valori fra tutti coloro con cui sono venuti in contatto.

Costantemente attenti al Movimento Scautistico, pronti a dire una buona parola e a dare al bisogno una opportuna sollecitazione.

Sono grandi fratelli che se ne vanno dopo aver segnato una strada per chi sta salendo dietro di loro.

Riposate in pace nell’immenso abbraccio di Dio.

Marino

Print Friendly, PDF & Email

Possono interessarti anche